PRESERVAZIONE DI UN SEGNO DI LUCE

Arthur Guillet

Della fotografia: da processo naturale, a scoperta ottica e fotochimica, fino a meccanismo per l’esplorazione dell’invisibile. Un breve excursus storico dell’immagine fotografica, interrogandosi su cosa significhi “fotografia”, e dove cessa di essere tale.

Arthur Guillet è un fotografo tradizionalista analogico, da dieci anni segue in toto il processo creativo, dallo sviluppo dei negativi alla stampa. Collabora con istituti scolastici realizzando incontri sulla lettura ed interpretazione dell’immagine fotografica e corsi di fotografia analogica.

La conferenza si terrà giovedì 12 aprile alle 20:45 presso l’aula magna dell’Istituto Caterina Caniana in via del Polaresco 19, Bergamo.

GLI ALTRI INCONTRI

Facebook